venerdì 16 dicembre 2011

Luminarie natalizie a Firenze. L'olio toscano IGP protagonista in Via Tornabuoni

Firenze è indubbiamente una città ricca di fascino. La sua bellezza incantatrice aumenta durante le feste di Natale, quando i ponti sull'Arno, le vie, i palazzi storici fiorentini sono illuminati da splendide decorazioni luminose. Particolarmente originale e suggestiva è l'installazione creata per il Natale 2011 nella lussuosa Via de' Tornabuoni, nel centro storico di Firenze. Il Consorzio che tutela l'olio extravergine di oliva Toscano IGP ha curato la realizzazione dell'opera (firmata dallo studio di architettura Giraldi&associati), che ha come protagoniste le piante di ulivo, da sempre simboli della Toscana.

Gli ulivi sono contenuti all'interno di delicati elementi tubolari, costruiti con intelaiature di ferro e coperture in garza, illuminate all'interno da led. Come eleganti recipienti per servire l'olio extravergine di oliva, prodotto prezioso, le installazioni creano una perfetta veste natalizia per l'elegante via fiorentina. Insieme ai dischi luminosi che adornano la strada, le opere luminose intendono valorizzare l'oro toscano ovvero l'olio di oliva IGP, prodotto di eccellenza della nostra regione. Compito principale del Consorzio per la tutela dell’Olio Extravergine di Oliva Toscano IGP è garantire l’autenticità dell’olio Toscano prodotto obbligatoriamente all’interno dei confini territoriali toscani e nel rispetto di precisi metodi produttivi. Le proprietà organolettiche e la qualità del prodotto sono eccezionali tanto che l'olio extravergine di oliva è impiegato anche nella produzione di cosmetici naturali di alta qualità, come la Crema per mani e unghie by Prima Spremitura, in vendita online su Vivere la Toscana.

Oltre all'installazione di Via Tornabuoni, meritano di essere viste le luminarie di Ponte Santa Trinita(progettazione e installazione a cura di Silfi; partner tecnico Philips), suggestivamente illuminato in modo differenziato, in modo da evidenziare i dettagli architettonici, le arcate, i riflessi sull’acqua; l'albero di Natale in piazza Duomo, alto ben 16 metri e addobbato con gigli rossi, simboli di Firenze, illuminato da ben 25 mila luci a led. L'abete è rigorosamente italiano e proviene dal Casentino (leggi il post dedicato all'albero di Natale Toscano,clicca qui!). Altri due grandi abeti si possono ammirare a piazzale Michelangelo, in piazza Santissima Annunziata e al parco della musica (l'albero sarà acceso il 21 dicembre per l'inaugurazione del nuovo teatro fiorentino). I quartieri addobbati e migliaia di luci sui viali alberati completano le luminarie di Firenze per augurare buone feste ai numerosi turisti e agli abitanti della città toscana.

Nessun commento:

Posta un commento